UN POMERIGGIO A POLLENZA (MC)

14mar foto pollenza

Pollenza, 14 marzo 2015 – L’Associazione Amici della Lirica “Franco Corelli” con sede nella città di Ancona non organizza solamente uscite nei grandi teatri italiani ma periodicamente propone ai propri soci delle visite guidate in paesi e piccoli teatri dell’entroterra marchigiano in quanto ricco in materia di storia e di cultura musicale. Sabato 14 marzo 2015 la nostra Associazione è stata protagonista di un’uscita verso Pollenza, ridente paese del maceratese dove siamo stati accolti con calore. Pollenza si trova su di una collina in mezzo a due valli dove scorrono i fiumi Potenza e Chienti. Il centro storico è raccolto da mura medioevali ben conservate che fanno da cornice ad una bella passeggiata all’interno dell’abitato. La guida della Proloco ci ha mostrato il Museo Civico di Palazzo Cento, residenza signorile del XVI Secolo che accoglie un’interessante Pinacoteca. Si tratta di un luogo molto ricco per le sue ceramiche (fabbricate a Pollenza fra il 1810 e 1905) e i suoi reperti storici (come l’esemplare raccolta di crocefissi) e archeologici. All’interno dello stesso palazzo, abbiamo visitato il Museo della Vespa fra i pochi al mondo ad offrire esemplari unici dello storico mezzo che ha segnato un’epoca. Il museo comprende un archivio sulla Piaggio e sul prodotto più noto del gruppo Pontedera: la mitica Vespa. Ci sono molti modelli in esposizione ma l’unicità del museo deriva dalla raccolta del materiale del Vespa Club Italia. Il Caffè del Teatro, storico locale, ci ha poi accolti con un aperitivo cena, ricco di gustosi affettati ed altro. Abbiamo tutti apprezzato vuotando piatti e calici di vino.

14mar fotopollenza2

La serata è proseguita con una visita al Teatro “Giuseppe Verdi”, il teatro storico di Pollenza che è stato costruito alla fine del XIX Secolo utilizzando parte del convento di S. Francesco. Il progetto fu redatto dall’architetto Aleandri di Sanseverino (lo stesso architetto dello Sferisterio di Macerata) e molto interessante è il soffitto che fu decorato dal Brugnoli (lo stesso artista che ha operato nel Teatro Costanzi di Roma – oggi Teatro dell’Opera). Si presenta con una pianta a ferro di cavallo con due ordini di palchi e loggione a balconata. Il teatro fu inaugurato nel 1883 con il melodramma “La Favorita” di G. Donizetti.

14mar fotopollenza3

A noi Amici della Lirica, il Teatro “Giuseppe Verdi” ha offerto una serata di belle romanze d’opera cantate da un gruppo di artisti, non più giovanissimi, ma con ancora di energia canora di buon livello. Abbiamo concluso la serata commentando in pullman e, facendo ritorno verso Ancona, si pensava già alla prossima uscita che l’Associazione proporrà ai Soci e simpatizzanti che volessero farne parte. (Articolo di Pia Profili)

Associazione Amici della Lirica “Franco Corelli” Ancona amici.lirica.ancona@gmail.com

Annunci
UN POMERIGGIO A POLLENZA (MC)